alessandro corongiu

Alessandro Corongiu è un fotografo in continuo mutamento alla ricerca di collaborazioni e soggetti per i suoi lavori artistici.
In un primo momento viene attratto dal reportage con l'intento di mandare avanti una ricerca, analizzare e raccontare, attraverso il suo sguardo,le azioni umane della società. Da queste analisi nascono reportage come Sardinia Resort (2012/16) in cui la sua terra di origine viene raccontata partendo dal delicato equilibrio tra istituzioni e speculatori e l'impatto delle forze sul territorio Sardo. Successivamente, nel periodo tra il 2014 e il 2017 con il reportage No Signal si occupa di temi più globali e tecnologici come l'alienazione da smartphone e nel 2016 con la collaborazione della Caritas espone Un tempo che non va dimenticato:all'interno dello sprar (2016).
Evolve verso una fotografia più personale e artistica a partire dal 2017, mettendo da parte il reportage, elaborando un linguaggio nuovo, partendo dalla ricerca dell'Io e utilizzando tecniche classiche ma di forte impatto, basando la sua tecnica sull'esposizione multipla, la solarizzazione, il viraggio e la sperimentazione su materiali riflettenti. Oggi studia la società e l'impatto su se stesso come uomo, esprimendo le sue analisi in stampe che partono dal 50x70 a salire fino a produrre stampe fino a 3 metri, per fare emergere tutte le sfumature affinché siano comprensibili tutte le variabili dell'analisi svolta nei confronti della società contemporanea.
"Vorrei che lo spettatore osservasse le mie opere come se si trovasse in un museo dell'anatomia".
Alessandro Corongiu oltre alla produzione di nuove opere è alla ricerca di un gallerista in grado di promuovere i suoi lavori a livello nazionale e internazionale.

Si prega di mandare una mail per qualsiasi domanda, verrete contattati al più presto.

email

alessandrocorongiu@gmail.comprivacy

phone

0039347.030.9084

tax data

p.iva 01458080916

social

me on Facebook me on Flickr me on Instagram me on Tumblr Skype Me™!

loading